Cosa evitare per accelerare il tuo metabolismo

Cosa evitare per accelerare il tuo metabolismo

Per accelerare il tuo metabolismo evita di:

 

  • Ricorrere a soluzioni estreme, assumendo troppi integratori o farmaci senza controllo medico.
  • Secondo alcuni studi un metabolismo particolarmente veloce si associa ad un invecchiamento prematuro. In effetti, se ci pensiamo bene, un motore a benzina sovralimentato ha sicuramente una resa maggiore ma tende ad usurarsi più in fretta di un diesel; anche la tartaruga, il bradipo e l’elefante, con la loro longevità ci insegnano che chi va piano, spesso, va sano e va lontano. Un rallentamento del metabolismo basale ha, tra i suoi effetti, una diminuzione della produzione di radicali liberi, i «killer silenziosi» che, distruggendo le pareti cellulari, accelerano il processo di invecchiamento.
  • Rimanere immobili per lunghi periodi; le persone magre tendono ad avere una maggiore attività muscolare anche quando si trovano in situazioni statiche, come il lavoro al computer; ad esempio, muovono frequentemente i piedi quando sono sedute, contraggono i muscoli, cambiano spesso posizione ecc.
  • Bere acqua gelata o fare bagni in acqua gelida che, seppur efficaci nell’accelerare il metabolismo, hanno evidenti effetti collaterali. Durante i mesi invernali è comunque buona regola moderare la temperatura dell’ambiente in cui si soggiorna; si risparmia denaro, si rispetta l’ambiente e si stimola l’attivazione del tessuto adiposo bruno, che brucia i grassi al solo scopo di generare calore.
  • Assumere amfetamine per aumentare il metabolismo e favorire il dimagrimento. Tra gli effetti collaterali più temibili di queste sostanze, purtroppo abbastanza diffuse, compaiono ipertensione arteriosa, aritmie e forte dipendenza psicologica.
  • Bere alcolici in quanto influiscono negativamente su tutte le reazioni metaboliche che avvengono nel nostro organismo