dieta mentale

Come si alimentano i monaci tibetani

I monaci tibetani sono conosciuti per vivere incredibilmente a lungo e questo non ci sorprende più di tanto se consideriamo lo stato di pace in cui vivono e il paradiso incontaminato in cui vivono. E’ importante quindi anche analizzare qual è la loro dieta per co

mprendere come un corpo così in pace si nutra per avere alti livelli di coscienza ed energia per svolgere le attività quotidiane anche in avanzatissima età.

Bisogna subito dire che esistono tante diverse scuole di buddismo e quindi dire che i buddisti sono vegetariani o vegani non è esatto. Nella scuola Theravada infatti si afferma che il Buddha permetteva ai suoi discepoli di mangiare pollo, pesce, uova evitando però il bovino che era ritenuto sacro in India.

Come si alimentano i monaci tibetani

Quindi smontato subito questo preconcetto passiamo ad osservare la loro alimentazione. Le informazioni principali sono state tratte dal libro I cinque tibetani di Peter Kelder in cui oltre a descrivere la potente tecnica energetica dei 5 tibetani parla anche della loro dieta, dedicando un intero capitolo alle abitudini alimentari di un monastero sulle pendici dell’Himalaya. Un’altro testo è Fermented Foods and Beverages of the World va cura di Jyoti Prakash Tamang,Kasipathy Kailasapathy.

Se in occidente la teoria sulle combinazioni alimentari è recente e sempre più medici e terapisti la usano per guarire i loro pazienti come ne ho parlato nell’articolo sulla dieta per l’artrite, essa è parte integrante della saggezza dei monaci tibetani da migliaia di anni, che senza avere laboratori, scienziati o nutrizionisti hanno semplicemente ascoltato il loro corpo e i consigli dei loro maestri, hanno imparato come condurre una vita indirizzata al pieno potenziale di benessere spirituale, mentale e fisico.

Non sorprende quindi che l’alimentazione dei monaci tibetani è davvero semplice, troppo semplice per noi abituati a mischiare tutto e consumare cibi ultra-elaborati. Non fanno uso di zucchero bianco, farine bianche, sale raffinato né di additivi, edulcoranti ed esaltatori di sapidità che sono in tutti i cibi del supermercato.

L’alimentazione dei monaci tibetani ruota attorno ai concetti di equilibrio e di armonia con la natura. Ecco perché si interessano anche delle varie fasi di preparazione degli alimenti, a partire dalla coltivazione. Ciò aumenta la consapevolezza del cibo come strumento per il sostentamento ed il benessere; percezione che invece si perde con l’abitudine di trovare gli alimenti pronti sugli scaffali del supermercato.

Per noi un pane è un pane, mentre per loro il pane deve essere fatto rispettando il flusso energetico della vita, facendo una lievitazione naturale lenta usando ingredienti ricchi e maturati al sole e non immagazzinati per anni e raffinati fino a perdere tutte le proprietà come accade da noi.

  • A tavola i monaci mangiano lentamente, dando importanza ad ogni momento del pasto, compresa la masticazione. La masticazione è davvero importante e secondo alcuni medici risolverebbe il 50% dei problemi di salute: ne ho parlato dei benefici nell’articolo 10 ragioni per masticare meglio il cibo. La dieta che hanno sviluppato nel corso del tempo li porta a consumare cibi integrali, in una alimentazione con poche proteine animali e in ogni caso, essi raccomandano di evitare la carne di maiale. La motivazione sull’evitare la carne di maiale l’ho spiegata nell’articolo Ecco perché dovresti evitare la carne di maiale.
  • grassi come il burro e olio fanno parte della loro dieta, ma mai in grandi quantità.
  • Mangiano le uova in abbondanza. Chi ha paura delle uova dovrebbe leggere l’articolo Quello che il tuo medico non ti ha mai detto sul Colesterolo ed è vitale che tu sappia. I saggi tibetani ne consumano in abbondanza, perché molto nutrienti, ma spesso si limitano solo al tuorlo. L’albume viene utilizzato da coloro che fanno sforzi fisici dato che serve soprattutto per i muscoli. E non sorprende infatti dato che si trovano integratori di proteine a base di albumina anche nei supermercati.
  • Le principali fonti di energia sono i carboidrati e le proteine, che però i monaci non assumono durante lo stesso pasto, perché preferiscono assumere una sola qualità di cibo alla volta. Ovvero seguono una dieta dissociata: proteine e carboidrati consumati in pasti diversi. I monaci tibetani, infatti, spiegano che la digestione degli amidi interferisce con quella delle proteine, e ciò può portare ad uno spreco di energia e a una diminuzione della qualità della vita. Queste considerazioni sono condivise in occidente da molti medici e nutrizionisti. Io sono anni che consumo carboidrati a pranzo (riso, miglio, pasta integrale di grano antico, patate) e proteine a cena (carne, uova, legumi), e magari talvolta invertendo l’ordine a seconda delle esigenze e del proprio corpo.
  • Sconsigliano il dolce a fine pasto. In ogni modo non usano lo zucchero ma il miele che viene visto perlopiù come una medicina molto energetica.
  • Concentrano i pasti nelle prime otto ore della giornata rispettando il ciclo circadiano di assimilazione-digestione-eliminazione. I più avanzati ricercatori stanno infatti ritornando a questa antica concezione come ho spiegato nell’articolo Ecco la dieta giusta per attivare la rigenerazione cellulare.
  • Non mangiano sempre lo stesso cibo ma hanno una dieta varia che segue il ciclo delle stagioni e del corpo.
  • I monaci tibetani assumono più cibo al mattino e meno alla sera ovvero consigliano di scalare gradualmente lungo la giornata la quantità di cibo ingerito, di modo che l’ultimo pasto sia il più ridotto. Infatti a partire dal pomeriggio non ingeriscono più cibo solido.
  • Evitano i cibi troppo freddi e troppo piccanti perché causano stati infiammatori nel corpo.
  • Digiunano ad ogni luna piena e luna nuova del mese.
  • Consumano molti cibi e bevande fermentate a base di riso, soia, thé, latte. Questo tipo di alimenti sono scomparsi nella nostra dieta ed eppure sono i più salutari dato che sono ricchi di probiotici, vitamine ed enzimi, ne ho parlato in dettaglio nell’articolo Perché dovremmo ricominciare a fermentare le verdure.
  • Infine bisogna notare i monaci tibetani meditano sempre prima di ogni pasto  e questa è una pratica tanto semplice quanto potente. Il rilassarsi e focalizzarsi sul momento presente riduce drasticamente i livelli di stress, ci aiuta a mangiare lentamente e a masticare e migliora notevolmente il metabolismo. Come infatti avevo spiegato nell’articolo LA TECNICA DEI 5 RESPIRI CHE FA DIMAGRIRE il rilassarsi prima di mangiare cambia il modo in cui il corpo digerisce il cibo: l’ennesima prova di come corpo e mente siano una cosa sola e che quindi ogni disturbo va visto in modo totale.E’ inutile dire che si spostano a piedi e quindi non sono sedentari sebbene siedono in quiete in meditazione per lungo tempo, e guarda caso il prof. Soresi nella sua intervista aveva detto che il segreto della longevità è camminare per 40 minuti per 3 volte al giorno.
  • Per finire nella loro saggezza senza tempo si riconosce che
    • Stare seduti a lungo danneggia i muscoli mentre stare molto tempo in piedi danneggia le ossa.
    • Dormire troppo danneggia il Chi (flusso di energia), stare troppo svegli danneggia il sistema nervoso.

    Non possiamo che imparare da coloro che vivono in sintonia con il proprio corpo e il flusso della vita. Tanti utilissimi consigli che la nostra scienza moderna sta ritornando a diffondere e dimostrare.

Heading 1: h1 tag

Heading 2: h2 tag

Heading 3: h3 tag

Heading 4: h4 tag

Heading 5: h5 tag
Heading 6: h6 tag
.post-title {
	margin: 0 0 5px;
	font-weight: bold;
	font-size: 38px;
	line-height: 1.2;
}
DeveloperSalary
Steve Wise$1Starter salary from Probewise.
Steven Wise$100KSecondary salary from Probewise.
Steve Knows$100MGreat salary from Probewise.
Steven Knows$100BWow! salary from here looks nice!

Image Right, Plus Table

vigan-ph
This is a photo from Vigan City, Philippines.

Image are meant to be attractive to the visitors because it gives visitors an idea about the article content of your blog or page. It should be on its proper alignments and not to destruct the contents of the paragraph so that it is on its standard. The following images are styling based on its alignment for the contents of the paragraph. It should look well as you can see below. Other images also has its label or description to find a brief information about it. You should see that the image is aligned on the right. Its says that it is all about blueberry harvesting which is one of the healthiest fruit you could eat. Why? It is because blueberries helps lower the total amount of cholesterol in the blood and decrease the risk of heart disease. Eat blueberries, and stay healthy.

Blockquote: Left, Right and Center, plus Unordered Lists

To think right means to speak right and to do right.—Probewise

This should create as much quote as you want. This shows the theme’s quote with different position, left, right and center. Why should you watch out for its elements? This is the question you should as also because it gives you an introduction to themes typography which you can use for editing or adding its content with detailed information. Like what I have said, it should be designed well. As you can see to its blockquote it is aligned right and it is nicely stacked to the right position of this page. The next thing you should see is its right positioning which is on its next paragraph.

Beauty is achieved if you find it simple.—Probewise

Now why this theme is simple but elegant enough to attract your customers or visitors through this site? The answer is based on what you see. Your eyes see things that is beautiful if it pleases you. Does this theme pleases you? If there’s too much design, it makes a site looks messy and it will not give your visitors a reason to visit your site. That is why this theme is simple and is pleasing to the majority of site visitors  or customers. And by the way to make your alignments, please add this to your <blockquote> tag as shown below.

  • <blockquote class=»alignleft»> for left positioning
  • <blockquote class=»alignright»> for right positioning
  • <blockquote class=»aligncenter»> for center positioning

Lastly, you can see the center positioning of blockquote for this theme which shows that everything is manipulated through powerful features. It means that everything in WordPress can be manipulated in terms of design, by its great features. Now let us look for the blockquote with center positioning shown below. It says, «Everything is manipulated through powerful features.

Everything is manipulated through powerful features.—Probewise

Now that you have decided to choose WordPress, what’s next? The next thing is how can you choose the right WordPress themes for your site. Choosing the right WordPress theme could be easier if you follow the guidelines below. These are just guidelines, but it will help you a lot in choosing the right theme.

How to Choose the Right WordPress Theme? Lists, Ordered

  1. Know if it has a clean code and error-free WordPress theme. If you are going to choose the right WordPress theme, check if it is W3C validated and if it passes from WordPress Theme Check plugin.
  2. Determine its speed. Does it loads faster than the other themes? Speed matters. It must not have too much plugins which bloats your site. It must  be lightweight. It is preferred not to use page builder or other features which you do not need
  3. Consider its design. One of the greatest factor is the design. Choosing the right WordPress theme should be beautifully elegant to suffice your needs. With a good design, it raise the number of visitors for your site.
  4. It must have a customization settings. One thing site owners want is to customize their site by their own in terms of colors and fonts. If it is not having a customization settings, sites won’t have a distinction with the other sites.
  5. It must be updated. Themes are meant to be updated. WordPress, PHP and JavaScript standard or functions changes. The theme must be compatible to the latest version of WordPress, PHP and other programming languange concerning it.

Conclusion, Justified

Why would you choose this theme? There’s no such thing as too much beautiful. Simple means beautiful. With its fast speed, solid code and elegant design standard, there is no reason why you should not opt to choose this theme. It is the wisest choice for your website, because it gives you a freedom to customize and an assurance that it provides the latest design and code standard up-to-date. If you are interested to purchase this theme, buy it today and unleash its features which is undeniably the best for your needs. If you find this theme the right choice for your, purchase this theme.